logo Unicef logo Unicef

EMERGENZA:
INCENDIO NEL CAMPO DI MORIA.
DONA ORA.

Un incendio ha devastato il campo di Moria sull'isola di Lesbo, in Grecia. Otre 12.000 persone, sono scappate in preda al panico dalle loro tende e hanno raggiunto i campi adiacenti, mentre il fuoco divampante si è portato via tutto, i loro rifugi, la loro vita.
Oltre 4.000 bambini sono rimasti improvvisamente senza casa. Ancora una volta. Proteggere i bambini più vulnerabili resta la nostra priorità assoluta.

Per far fronte all’emergenza, i nostri colleghi sul campo si sono attivati per trasformare un centro UNICEF di sostegno ai bambini e alle famiglie, che si trova vicino al campo di Moria, in un rifugio d'emergenza, per poter subito accogliere i bambini, le donne in stato di gravidanza e le persone più vulnerabili.

In questo momento abbiamo urgente bisogno di fornire assistenza medica, acqua e kit per l'igiene. Il nostro impegno non si ferma. Fino a quando sapremo di poter contare su sostenitori come te, ogni bambino sarà al sicuro in qualsiasi tipo di emergenza.

Dobbiamo intervenire subito. Ma per farlo abbiamo bisogno del tuo aiuto!

Condividi su