Vivono guerre che non hanno dichiarato, povertà che hanno ereditato, violenze che hanno subito.
Sono milioni i bambini in pericolo che non smettono di sognare.

Con la passione e il talento per la danza, per la musica e per il canto i bambini possono trasformare i loro sogni in realtà. Questa è la nostra sfida. Sosteniamo insieme il loro talento.  Scriviamo insieme storie bellissime, per trasformare i sogni dei bambini in realtà.

PUOI DONARE CON UN SMS O CHIAMANDO DA RETE FISSA* il 45525, OPPURE DIVENTARE DONATORE REGOLARE COMPILANDO IL FORM

La vita è… un passo di danza

A Panama City, tra grattacieli e case poverissime c’è “Enlaces”, una scuola di danza per bambini e ragazzi tra i 9 e i 18 anni che vivono nei quartieri più poveri e pericolosi della città. Tramite la danza e le arti dello spettacolo, Enlaces aiuta i bambini a sviluppare il proprio potenziale artistico e a rafforzare l’autostima. L’UNICEF sostiene Enlaces per la sua grande capacità di prevenire la violenza su e tra i bambini, educandoli al rispetto degli altri e di se stessi.

La vita è… uno spartito musicale

“Leonus Di Genius” è un giovanissimo cantante della Sierra Leone. Ha debuttato a 4 anni e da allora non ha mai smesso di cantare. Con la sua voce sensibilizza le comunità del suo paese sull’importanza di una scuola gratuita e di qualità, per tutti i bambini. Leonus è uno dei giovani cantanti impegnati con l’UNICEF per celebrare i 30 anni della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (1989-2019). La Sierra Leone è uno tra i paesi con i tassi di mortalità materna e infantile più alti al mondo.

La vita è… un canto libero

In questo paese, il più piccolo dell’Africa, c’è una scuola chiamata The Gambia Academy of Music and Culture. La dirige Sona Jobarteh, straordinaria musicista e attivista. Sona lavora con passione per insegnare ai bambini, molti dei quali orfani, non solo la musica ma anche matematica, scienze, inglese, arte, geografia e storia. L’UNICEF sostiene la scuola per ampliarne le attività e coinvolgere un numero sempre maggiore di bambini.
logo-prodigi
Vi aspetta mercoledì 13 novembre in prima serata su RaiUno, per raccontarvi delle storie che lasciano il segno. 

DONA SUBITO AL 45525

operatori telefonici
operatori telefonici
operatori telefonici